Archive for gennaio, 2012

Pronostico II giornata di ritorno

Dopo aver centrato 5 risultati su 5 la scorsa settimana (vedi post), ci riprovo con le partite di questo turno infrasettimanale:

Atalanta – Genoa: 2
Un Genoa uscito rinforzato dal mercato piegherà i bergamaschi nonostante si giochi in casa dei nerazzurri

Cagliari – Roma: 1
Roma ancora in cerca di identità. Nel Cagliari sarà decisivo il nuovo acquisto Pinila

Lazio – Milan: 1
Questa volta il solito Ibra non basterà ai rossoneri

Napoli – Cesena: 1
Napoli in cerca di riscatto

Siena – Catania: 1
Sarà decisivo il “fattore casa”

 

Solita ricerca su un sito di scommesse on-line: con 5,00 euro ve ne portate a casa 366,00

 

 

 

 

Quando avevo 9 anni…

 

…il mio computer era un commodore 64 ed i giochi erano su cassetta…
…un pacco di patatine costava 200 lire…
…si faceva la fila alle cabine per una telefonata…
…si giocava a campana con gli amici vicino casa…
…se dovevo fare una ricerca usavo l’enciclopedia…
…Paolo Bonolis conduceva Bim Bum Bam con Manuela e Uan…
…c’erano solo i TG della RAI…
…la domenica le partite si giocavano contemporamente e si ascoltavano alla radio…

Scambio link

Il posizionamento del vostro blog nei motori di ricerca è influenzato anche dal numero di link in entrata (e dalla loro “qualità”).

Tramite questa pagina potete richiedere uno scambio link tra pocca.it ed il vostro blog.

Per inviare la richiesta basta utilizzare lo spazio dei commenti sottostante, avendo cura di indicare l’indirizzo corretto da linkare.

Entro 24 ore, verificata la presenza sul vostro blog del link a pocca.it, sarete a vostra volta inseriti nella pagina Blog-link.

 

Blog-link

In questa pagina troverete l’elenco dei blog con cui Pocca.it ha effettuato uno scambio link.

L’inserimento reciproco di link tra blog porta ad una maggiore visibilità degli stessi sulla rete ed influisce nel page-rank  di google.

Per avere anche il vostro blog nella lista, basta linkare www.pocca.it in una vostra pagina, e successivamente inviare la richiesta lasciando un commento su richiedi link.

La stessa verrà prontamente valutata (al massimo 24 ore).

Periodicamente verrà effettuato un controllo per verificare che sul vostro blog il link a pocca.it sia funzionante.

 

Blog e Siti Amici

Amatori Calcio Morciano
Salentobyweb.it
-Recensioniblog.com

 

 

I giornata di ritorno

Oggi comincia il girone di ritorno del campionato di calcio di Serie A!

Se vi piace scommettere ecco il mio pronostico:

Juventus – Udinese: 1
La Juve confermerà la propria solidità!

Lecce – Inter: 1
Il Lecce sta esprimendo un bel gioco. Sarà la prima vittoria in casa di questa stagione

Palermo – Novara: 1
Rosanero in netta ripresa

Genoa – Napoli: 1
Il Napoli pagerà lo sforzo della partita di coppa

Cesena – Atalanta: X2
Bergamaschi in cerca di punti ma il Cesana venderà cara la pelle

Ho dato uno sguardo alle quote su un sito di scommesse on-line e, giocando 5 euro potrete vincerne 321,00

 

 

Vacanze nel Salento

Negli ultimi anni meta sempre più gettonata per le vacanze degli italiani, il Salento sta conquistando giorno dopo giorno più spazio anche nel panorama turistico internazionale, forte anche del contributo che alcune compagnie low-cost (una per tutte, la Ryanair) hanno dato in termini di aumento di visibilità.


Se in principio il motivo che spingeva a scegliere questa bellissima terra per le proprie vacanze era il mare e la costa, ultimamamente l’offerta si è rafforzata con arte, cultura, gastronomia… una meta “a tutto tondo”!


Lecce, Gallipoli, Otranto e Leuca sono senz’altro le località più conosciute e visitate, ma decine di paesi e piccoli borghi dell’entroterra come Specchia, Tricase, Galatina, Nardò constano, anno dopo anno di un numero sempre più alto di visite. Prova che i feedback positivi di chi torna entusiasta nella propria città dopo aver trascorso qualche giorno nella penisola salentina, premiano non solo le località “classiche”, ma anche la bellezza e l’atmosfera di quelle meno “turistiche”.


Se vi posso dare un consiglio per il vostro soggiorno, scegliete il Capo di Leuca. Avrete la possibilità di raggiungere in pochi minuti: spiagge favolose, come le famosissime “Maldive del Salento” a Pescoluse; la costa rocciosa con i panorami mozzafiato che regala la litoranea Leuca-Otranto; centri storici caratteristici, come quello di Giuliano di Lecce, Morciano di Leuca e Salve.

Per alloggiare il confort di un Hotel 4 stelle, con una favolosa vista sulla Baia di San Gregorio, sarà l’ideale (Hotel Montecallini).


Per mangiare non avrete che l’imbarazzo della scelta: potrete gustare degli ottimi paccheri all’aragosta “da Mimì”, a San Gregorio; se preferite delle trattorie dove assaggiare i piatti tipici della cucina salentina, “La Fulana” a Giuliano o “La Rua de li Travaj” a Patù sono il top!


Buona vacanza!

Dopo la tragedia del Concordia, con il naufragio davanti all’Isola del Giglio, si è scritto molto riguardo alla sicurezza della navigazione e su come sia possibile che nel 2012 non esista un sistema di rilevamento real time delle rotte.

In realtà esiste un progetto, basato sull’AIS (Automatic Identification System) che permette di monitorare il traffico marittimo delle navi di grossa stazza (tra cui, quindi, anche quelle da crociera), che devono avere un transponder installato a bordo.

I dati possono essere visualizzati da tutti sul sito www.marinetraffic.com

C’è da chiedersi come mai la rotta “anomala” non sia stata rilevata dalla capitaneria di porto competente.

Le ipotesi sono 2: o il trasponder è stato spento (senza che nessuno se ne curasse!), o questi passaggi così ravvicinati alla costa non erano così “insoliti”.  In entrambi i casi credo che anche le autorità competenti debbano assumersi le proprie responsabilità.

 

Oggi voglio parlarvi di un gioco on-line! Per essere più precisi di un manageriale di calcio, il più famoso al mondo: Hattrick!

Sono passati ormai più di 3 anni quando, incuriosito dalla lettura di un articolo su ansa.it, che ne parlava proprio in occasione dei suoi 10 anni sul web, decisi di iscriversi.

Il principio del gioco è abbastanza semplice: gestire una squadra di calcio (sia dal punto di vista societario che da quello di un allenatore) e, partita dopo partita, cercare di scalare le varie serie fino magari alla Serie A o, magari, vincere gli HT – Master, una sorta di Mondiale per Club al quale partecipano tutte le vincitrici del campionato maggiore e della coppa nazionale!

Eh si! Perchè Hattrick è veramente internazionale, con tanto di nazionali maggiori ed U20, campionati mondiali ed elezioni del mister tra gli utenti più bravi.

Una volta iscritti si viene assegnati alla serie più bassa del proprio Pese (in Italia al momento sono 10) e si riceve una rosa di giocatori da schierare in base alle loro abilità.

Ogni calciatore ha infatti delle “skill” che possono risultare più o meno sviluppate. Sta alla bravura degli utenti scegliere la rosa migliore, i giovani da allenare, gli acquisti e le cessioni.

Un’altra peculiarità di Hattrick è un forum popolatissimo, cuore pulsante della comunità e luogo di scambio di idee non solo legate al gioco. Nella mitica “non-HT” si possono trovare infatti argomenti di ogni tipo, da quelli goliardici ai più seri! Uniche limitazioni: non parlare di politica, droga e religione!

Allora? Cosa aspettate? Iscrivetevi!

www.hattrick.org

Che bella giornata… incompiuta!

Molti di voi avranno sicuramente avuto modo di vedere il film campione di incassi dello scorso inverno: “Che bella giornata!”.

A giudicare dalle file ai botteghini, il successo è stato veramente indiscutibile, ed alla gente è piaciuto così tanto da mettere in moto quel meccanismo pubblicitario perfetto chiamato “passaparola”.

Non so però in quanti, usciti dal cinema, hanno avuto la sensazione che qualcosa che non quadrasse nella storia. In particolare non mi spiegavo la figura del sacerdote che “presta” la canonica a Checco Zalone. In alcuni spezzoni del film sembra dover assumere un ruolo ben definito nella trama ma, in definitiva, praticamente non compare.

A distanza di mesi ho scoperto che in effetti sono state tagliate delle scene ed una serie di gag con oggetto l’orologio della canonica del prete. Per motivi di “tempo” questa parte è stata tagliata ma, come detto, sono rimaste alcune tracce nel film.

In attesa di un’uscita “completa”, magari in DVD, per qualche risata in più, mi rimane la soddisfazione di aver risolto un piccolo mistero!

 

Panico Benzina! Tutti appiedati!

E’ il caos!

La situazione è paragonabile a quella di un incendio fuori controllo.

In aggiunta, è il caso di dirlo, è stata gettata benzina sul fuoco con un passaparola incessante.

Il vento impetuoso della TV ha alimentato le fiamme che hanno preso vigore.

Le scorte di Gasolio e GPL sono state le prime a finire ed ora è praticamente impossibile anche trovare benzina.

Sarà la volta buona per vedere gli italiani sui mezzi pubblici?