E’ passato poco più di un anno dalla mia iscrizione a Marketglory, ed è tempo di bilanci.

Ho cominciato, a gennaio 2013, più che per la possibilità di guadagnare qualcosa, per il fatto di poter “testare” le mie capacità in un gioco di strategia abbastanza complesso nelle sue sfaccettature.

Inizialmente l’idea era di non investire neanche 1 centesimo nel game ma, valutando le concrete possibilità di guadagno, ho versato ben 640,00 euro.

I primi 20 per poter aprire un’azienda, altri 20 per il “pacchetto esperienza” ed infine, ad agosto ben 600 (tramite reseller) per fare incetta di azioni.

Ho cominciato poi, pian piano, a rientrare dell’investimento, con dei piccoli pay-out.

Purtroppo il blocco AAMS ha condizionato il mio piano iniziale ed ho preferito liberarmi di molte azioni per velocizzare il “rientro” del capitale.

Una volta che le cose si sono stabilizzate, avevo quindi ripreso a prelevare piccole somme, mantenendo comunque un discreto numero di azioni (diverse centinaia) fino al colpo di scena del mese scorso: un ban inaspettato ed immotivato!

Ho faticato non poco per riavere il mio account (telefonate in Romania comprese) ma alla fine per fortuna giustizia è stata fatta.

Dal giorno successivo però la parola d’ordine è stata “far cassa”: via tutte le azioni ed azienda del ferro all’asta (l’affare lo ha fatto brumbrum pagandola 1/3 del valore reale!).

Ed ora vivo “di rendita” grazie alla produttività raggiunta in questi mesi.

Ecco un resoconto dei miei guadagni: 
Versamenti: euro 640,00
Prelievi netti: euro 1.081,60
Guadagno netto:  euro 441,60

In realtà ho ancora oltre 100 azioni su GT, ma per ora preferisco tenerle “parcheggiate” lì!

Se non siete ancora iscritti e volete ringraziarmi per le info, utilizzate i link su questo sito per la registrazione a Marketglory