Da domani, 28 aprile, sarà possibile raggiungere Roma da Napoli (e viceversa) in un’ora e 5 minuti di treno.

Ad annunciare i progetti del gruppo ferroviario Ntv è l’amministratore delegato Giuseppe Sciarrone.

L’obiettivo e quello di abbassare la percorrenza sulla Napoli-Roma sotto l’ora di viaggio.

Speriamo che prima o poi oltre alle “eccellenze” ci si dedichi anche alle tratte “normali”.

Purtroppo però i segnali sono tutt’altro che incoraggianti.

Basta predere come esempio i treni da e per il Salento,  fortemente penalizzato negli ultimi anni, anche grazie ad una gestione regionale campanilistica orientata a favorire il capolugo pugliese nei confronti delle altre province.