Tira chiu’ nu pilu…

E’ cosa risaputa ormai che su internet (e non solo) il sesso è un’arma molto utilizzata per catturare l’attenzione del pubblico.

Basta che in un testo compaiano parole chiave legate al mondo del porno o immagini di donne nude e avvenenti per veder aumentare in modo vertiginoso i visitatori di una pagina.

Quello che voglio fare con questo articolo è provare a misurare quanto sarà più alto il numero degli accessi al blog attraverso lo stesso, rispetto agli altri.

Quindi sto inserendo pian piano alcune “esche” ossia alcune parole “sexy” cercando comunque di essere molto soft, ed evitando di cadere nella volgarità!

Parlando di casalinghe disinibite o liceali senza pudore quanti arriveranno a leggere queste poche righe?

Vi saprò sapere con un altro articolo!

PS:Naturalmente anche la parte delle immagini è importante nel determinare accessi ad una pagina, quindi a completare l’articolo ecco qualche foto intrigante con fondoschiena da favola e modelle seminude.

 

 

Oggi Pocca.it compie 1 mese!

Per chi è alla ricerca di statistiche sul tempo di indicizzazione da parte dei motori di ricerca di un sito, ecco qualche dato che può tornare utile:

Il blog in questi primi 31 giorni ha ricevuto oltre 500 visite, 340 visitatori unici e circa 1.800 visualizzazioni di pagina.

Il tempo medio sul sito per ogni visitatore è stato di 2:21 minuti.

E’ interessante notare che nonostante il blog sia così “giovane”, il 6% delle visite provengono da google. In particolare gli articoli più ricercati sono stati quello sulle nuove tasse introdotte da Ryanair, l’articolo sul plugin wordpress per la gestione di tornei, e quello legato ai problemi di liberomail.

I due articoli in assoluto più letti sono stati invece la presentazione di Hattrick, un gioco manageriale di calcio on-line, e quello sull’invasione di privacy da parte delle webcam. Questo perchè ho inserito i link in 2 differenti discussioni di un forum molto frequentato.

Al momento la maggior parte delle visite proviene da facebook. Quasi tutti gli articoli infatti sono stati condivisi sul social network per eccellenza!

Sono curioso di scoprire quale sarà l’andamento del blog in futuro ed al riguardo ho già pronto un articolo che servirà a provare quanto la presenza di determinate parole chiave possa favorire l’ingresso di nuovi lettori.